Dove alloggiare a New York 🇺🇸: I migliori quartieri e aree in cui soggiornare a NYC

Aggiornato il Febbraio 16, 2024
di Alex Miller

Con i suoi rinomati musei, i suoi luoghi simbolo e le sue continue emozioni, New York City offre infinite possibilità ai suoi visitatori. Ma con le sue dimensioni enormi, decidere dove alloggiare a New York può sembrare opprimente. Il segreto è scegliere il quartiere giusto che corrisponda ai vostri interessi e al vostro budget.

La buona notizia è che New York ha un’ampia gamma di quartieri, ognuno con la propria atmosfera e le proprie attrazioni.

La nostra scelta dei migliori hotel a New York 🔝

Oltre alla posizione, anche la sistemazione fa la differenza. Le opzioni vanno dai lussuosi hotel a cinque stelle alle convenienti catene economiche. Anche i boutique hotel unici e le proprietà storiche offrono esperienze uniche.

Questo articolo illustra le migliori aree di soggiorno per i diversi tipi di visitatori e gli hotel consigliati.

Guida rapida alle migliori aree in cui soggiornare a New York 📝

1. West Village – Dove soggiornare a NYC per la prima volta 👀

Incastonato tra il fiume Hudson e la Fifth Avenue, il West Village emana un fascino antico come nessun’altra zona di Manhattan.

🚶‍♂️ Strade percorribili a piedi: Il quartiere si estende per mezzo miglio quadrato, il che lo rende molto percorribile a piedi. Inoltre, diverse linee della metropolitana servono la zona, tra cui la:

  • Treni 1, 2 e 3
  • Treni A, C ed E
  • Treni F e M

👟 Breve passeggiata: Con una breve passeggiata verso nord si raggiunge Chelsea e il parco High Line. Dirigetevi verso est per raggiungere Union Square. Anche il distretto finanziario e il memoriale dell’11 settembre sono facilmente raggiungibili in metropolitana.

🎓 Atmosfera da college: il West Village, sede della New York University, pullula di studenti universitari. Anche i giovani creativi si riversano nel quartiere per la sua atmosfera artistica. In mezzo a loro si trovano celebrità come Sarah Jessica Parker o Matthew Broderick, “abitanti del villaggio” di lunga data.

🏳️‍🌈 Polo storico: Storicamente, l’area ha ospitato famosi attivisti e artisti. I punti di riferimento locali onorano la loro eredità:

  • Stonewall Inn – Luogo delle rivolte del 1969 che hanno catalizzato il movimento per i diritti degli omosessuali.
  • Cherry Lane Theatre – Pilastro di lunga data della scena off-Broadway
  • Bleecker Street – Sede di locali di musica folk degli anni ’60

🎶 Musica dal vivo: consiglio anche di ascoltare musica dal vivo in piccoli locali come il leggendario Blue Note Jazz Club. E non dimenticate di visitare il Cafe Reggio, uno storico caffè italiano aperto nel 1927.

In nessun altro luogo di Manhattan si può avere una sensazione più forte della vecchia New York.

Tutti gli hotel del West Village →

Dove alloggiare nel West Village? 🏨

Lusso:

  • Gansevoort Meatpacking – un moderno boutique hotel con vista panoramica sul fiume Hudson e su Manhattan, offre lussuose camere di design.
  • Walker Hotel Greenwich Village – un elegante hotel in stile Art Déco con un servizio di alto livello e una cucina raffinata, situato nello storico quartiere del Greenwich Village.

Fascia media:

  • Incentra Village Hotel – piccolo hotel accogliente con un’atmosfera familiare, offre camere confortevoli a un prezzo ragionevole.
  • Washington Square Hotel – hotel in stile europeo con vista panoramica su Washington Square, camere confortevoli con tutti i comfort.

2. East Village – Il miglior posto dove alloggiare a New York per la vita notturna 💃🏻

🗽 Zona iconica: Nonostante le sue dimensioni ridotte, l’East Village è un’area ricca di arte, intrattenimento e ristoranti. Che si tratti della prima o della cinquantesima volta nella Grande Mela, l’East Village è una tappa obbligata di qualsiasi itinerario.

👣 Percorribile a piedi: A una rapida corsa in metropolitana dalle principali attrazioni come Times Square e Central Park, la zona vanta una posizione privilegiata. Anche il quartiere stesso ha un’ottima percorribilità a piedi.

📸 Foto di rito: Tra i luoghi da non perdere per chi arriva per la prima volta ci sono:

  • St. Mark’s Place – Questa iconica zona offre negozi vintage e atmosfere punk rock.
  • Tompkins Square Park – Un luogo di ritrovo locale con monumenti, campi da basket e un mercato agricolo.
  • The Strand – La famosa libreria che ospita libri nuovi e usati
  • Webster Hall – Un leggendario locale per concerti e nightclub attivo dal 1886

🚇 Accesso alla metropolitana: Il trasporto nel quartiere non potrebbe essere più semplice, grazie alle sei linee della metropolitana che servono la zona. Le fermate principali sono 8th Street-NYU sulle linee N/R, Astor Place sulla 6 e 2nd Avenue sul treno F.

Tutti gli hotel dell'East Village →

Dove alloggiare nell’East Village? 🏩

Hotel di lusso:

  • The Bowery Hotel – un elegante boutique hotel in un edificio storico con camere lussuose e un ristorante di cucina americana contemporanea.
  • Hyatt Union Square New York – un moderno hotel Hyatt con una posizione comoda e un buon rapporto qualità-prezzo.
  • The Standard – un moderno hotel di design con vista panoramica su Manhattan e servizi eccellenti.

Hotel di fascia media:

  • East Village Hotel – un piccolo e accogliente hotel nel cuore dell’East Village con personale cordiale.
  • Moxy NYC East Village – un elegante hotel economico con interni luminosi e camere compatte.
  • Sixty LES – un hotel moderno con camere spaziose, un ristorante e un accogliente bar nella hall.

3. Tribeca – Il miglior quartiere per gli amanti dell’arte e della cultura 👩🏻‍🎨

🎨 Vibrazioni artistiche: Tribeca emana un’atmosfera artistica e di lusso. Uno dei quartieri più popolari di New York, Tribeca attira i visitatori con le sue affascinanti strade fiancheggiate da magazzini storici, negozi boutique e ristoranti di celebrità.

🚲 Facile da esplorare: Di dimensioni compatte, Tribeca rende gli spostamenti un gioco da ragazzi. Se vi avventurate oltre, Citi Bikes e gli autobus vi collegano facilmente ad altre zone della città.

🎭 Attività creative: Dalla visita ai musei e agli spazi artistici allo shopping e alla ristorazione di alto livello, le cose da fare più popolari includono:

  • Guardare le creazioni del Tribeca Film Festival, fondato da Robert De Niro e Jane Rosenthal
  • Ammirando le opere di Andy Warhol e Jean-Michel Basquiat al Museo d’Arte Contemporanea
  • Visitare l’Oculus – una struttura alata con negozi e ristoranti all’interno
  • Imbattersi in artisti di strada e musica dal vivo nell’affascinante Duane Park

🚊 Ben posizionato: Tribeca si trova vicino a molte delle principali attrazioni di New York. Una rapida corsa in metropolitana vi porterà direttamente a:

  • Empire State Building – 4 fermate
  • Times Square – 6 fermate

🍴 I preferiti dai buongustai: Quando vi è venuto appetito dopo aver visitato la città, i ristoranti più quotati di Tribeca propongono menu da tutto il mondo. Tra i migliori, 1803 NYC, Scalini Fedeli e Bubby’s.

Tutti gli hotel di Tribeca →

Dove alloggiare a Tribeca? 🏨

Hotel costosi:

  • The Greenwich Hotel – un boutique hotel di lusso in un edificio storico con interni lussuosi e servizio personalizzato.
  • Four Seasons Hotel New York Downtown – un hotel premium alla moda con un arredamento raffinato, un eccellente ristorante e un centro benessere.
  • Roxy Hotel New York– un elegante boutique hotel con un originale design retrò e una buona posizione.

Fascia di prezzo media:

Hotel economici:

4. Il distretto finanziario – Dove alloggiare a NYC per la storia 🏙

💼 Polo d’affari: Situato all’estremità meridionale di Manhattan, il Financial District è il fulcro storico delle industrie finanziarie e commerciali di New York. Nonostante il costante trambusto dei broker e dei banchieri di Wall Street che si affollano tra i grattacieli, il quartiere offre ai visitatori molte cose da vedere e da fare.

🚆 Ben collegato: Il Financial District è incredibilmente facile da raggiungere, con quasi tutte le linee della metropolitana che attraversano la zona. Le stazioni principali includono Wall Street, Broad Street, Fulton Street e Bowling Green, tutte a pochi passi da luoghi simbolo.

🔝 Siti storici: Le attrazioni imperdibili e le meraviglie architettoniche del Financial District includono:

  • La Borsa di New York (11 Wall St) – Questo storico mercato azionario vede oltre 150 miliardi di dollari di scambi giornalieri e ammette solo pochi visitatori alla sua galleria.
  • Federal Hall National Memorial (26 Wall St) – L’edificio originale della capitale degli Stati Uniti dove George Washington prestò il suo primo giuramento nel 1789.
  • Trinity Church (89 Broadway) – Una splendida chiesa in stile gotico e un luogo di sepoltura con legami con Alexander Hamilton e altri personaggi storici.
  • One World Trade Center (285 Fulton St) – L’edificio principale del nuovo complesso del World Trade Center e la torre più alta dell’emisfero occidentale con i suoi 1.776 piedi. Dai piani superiori si può persino vedere la Statua della Libertà.
  • Charging Bull Statue (Bowling Green Park) – Una popolare icona in bronzo di 7.100 libbre che è diventata il simbolo di Wall Street e dell’ottimismo finanziario americano.

Dai monumenti nazionali più importanti agli eleganti grattacieli moderni, il paesaggio urbano del Financial District, in continua evoluzione, non delude mai.

The New York Stock Exchange
New York Stock Exchange
Federal Hall National Memorial
Federal Hall Ulusal Anıtı
Federal Hall National Memorial
Federal Hall Ulusal Anıtı
Trinity Church
Trinity Kilisesi
Trinity Church
Trinity Kilisesi
Trinity Church
Trinity Kilisesi
One World Trade Center
Charging Bull Statue
Charging Bull Heykeli
Charging Bull Statue
Charging Bull Heykeli

🍸 Fine settimana all’insegna del relax: Sebbene brulichi di commercianti dal lunedì al venerdì, il quartiere si trasforma in una scena locale rilassata nelle notti e nei fine settimana. Sorseggiate cocktail artigianali nelle taverne storiche, assistete a spettacoli di cabaret nei locali sotterranei o andate a visitare i musei, il tutto a pochi isolati di distanza.

Tutti gli hotel del Financial District →

Dove alloggiare nel Financial District? 🏨

Hotel costosi:

  • The Wall Street Hotel – un elegante boutique hotel in un edificio storico con camere lussuose e servizio personalizzato.
  • The Conrad New York Downtown – un hotel moderno e di alta qualità con vista panoramica sulla città e un servizio di alto livello.
  • The Beekman, a Thompson Hotel – un hotel unico in un edificio vittoriano con interni lussuosi e un ristorante di cucina americana contemporanea.

Categoria di prezzo media:

Hotel economici:

  • Courtyard by Marriott WTC – un pratico hotel della catena Marriott con un buon rapporto qualità-prezzo, ottimo per chi viaggia per lavoro.
  • Club Quarters Hotel, WTC – un conveniente hotel per soggiorni prolungati con cucine e aree di lavoro completamente attrezzate.
  • World Center Hotel – un hotel semplice ed economico con una posizione comoda di fronte al Memorial Complex sul sito del WTC, adatto per viaggi brevi.

5. Chelsea – La migliore zona di New York per i giovani viaggiatori 💑

🎭 Quartiere artistico: Chelsea è pieno di gallerie d’arte, boutique, ristoranti e locali notturni che lo rendono un luogo vivace da visitare per i turisti. Si trova nel cuore di Manhattan, a sud di Times Square e a ovest dei famosi musei della 5th Avenue.

🔥 Assicuratevi di:

  • Passeggiate lungo il parco della High Line, un’area verde di un chilometro e mezzo sopra la strada creata da un ex binario ferroviario.
  • Provate il cibo gourmet e le delizie artigianali in una delle decine di ristoranti e negozi del Chelsea Market.
  • Andate a vedere qualche installazione sperimentale in una qualsiasi galleria d’arte moderna sulla Decima o Undicesima Avenue.
  • Andate a fare club hopping nei bar lungo l’8a Avenue per tutta la notte.

E anche andare a vedere uno spettacolo in un altro vivace teatro off-Broadway a Chelsea.

🚅 Ben collegato: Per motivi di praticità, Chelsea è stata disposta come una serie di isolati che la rendono molto facile da raggiungere per i pedoni. Sull’8a Avenue ci sono le metropolitane C/E che vi porteranno in altre zone di Manhattan. Al confine nord di Chelsea si trova la Penn Station, che collega le linee della metropolitana, i treni NJ transit e l’Amtrak.

High Line park
High Line-parken
High Line park
High Line-parken
Chelsea Market
Chelsea Market
Chelsea Market

Qualunque siano i vostri interessi, Chelsea promette esperienze dinamiche a New York.

Tutti gli hotel di Chelsea →

Dove alloggiare a Chelsea? 🏩

Hotel costosi:

Fascia di prezzo media:

Hotel economici:

6. Midtown (Manhattan) – Il miglior posto in cui soggiornare a NYC per visitare la città 🛕

💃🏼 Il cuore pulsante di New York: Situato nel centro di Manhattan, Midtown è il cuore pulsante di New York. È qui che si trovano alcuni dei punti di riferimento più iconici della Grande Mela.

👣 Ben collegata: Midtown si estende dalla 14a alla 59a strada tra i fiumi Hudson e East. È convenientemente situata vicino ai principali nodi di transito come Grand Central Terminal, Penn Station e il Port Authority Bus Terminal, il che la rende facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici da qualsiasi punto della città.

🗽 Luoghi famosi: All’interno di Midtown, le attrazioni principali includono:

  • Times Square – Le luci brillanti e i cartelloni pubblicitari giganti di questo incrocio famoso in tutto il mondo.
  • Broadway Theater District – Sede di oltre 40 teatri dove è possibile assistere a musical e opere teatrali di grande successo.
  • Rockefeller Center – La famosa pista di pattinaggio sul ghiaccio con l’imponente albero di Natale del Rockefeller Center durante le feste. Salite sul ponte di osservazione Top of the Rock per ammirare la città.
  • Fifth Avenue – Negozi di alta gamma e flagship store di lusso come Saks Fifth Avenue e Bergdorf Goodman.
  • Bryant Park – Un’incantevole oasi verde con attrazioni stagionali come negozi per le vacanze e pattinaggio sul ghiaccio.
  • Grand Central Terminal – La storica stazione ferroviaria con il soffitto stellato e celeste.
  • Chrysler Building – Un capolavoro dell’Art Déco con la sua caratteristica guglia e i suoi doccioni.

Praticamente in ogni isolato si trovano banche, farmacie, negozi al dettaglio e ristoranti, per cui non sarete mai lontani da ciò che vi serve.

🏨 Soggiorno logico: Sebbene a Midtown manchi l’atmosfera da quartiere residenziale di altre zone, la sua posizione centrale e la vicinanza alle principali attrazioni di New York la rendono una base logica. Gli hotel variano da catene economiche a opzioni di lusso.

Tutti gli hotel di Midtown →

Dove alloggiare a Midtown? 🏨

Hotel costosi:

Fascia di prezzo media:

Hotel economici:

7. Upper West Side – Dove stare lontano dalla confusione 🕊

🏘️ Tranquillo e affascinante: L’Upper West Side è uno dei quartieri residenziali più ricercati di Manhattan.

🏛️ Siti storici: Nonostante il suo carattere residenziale, l’Upper West Side offre molte cose da vedere e da fare. Il confine settentrionale del quartiere corre lungo la 110a Strada Ovest, dove si trova la famosa Cattedrale di San Giovanni il Divino.

🎭 Grande scena artistica: Dirigendosi verso sud, gli amanti della cultura possono passare ore e ore a girovagare per le sale dell’American Museum of Natural History o ad assistere a un concerto al Lincoln Center performing arts complex.

🚇 Come muoversi nell’Upper West Side

  • La metropolitana consente di raggiungere facilmente il centro o di attraversare la città. Le stazioni principali includono la 72a Strada, l’81a Strada, l’86a Strada e la 96a Strada, servite dai treni B e C. Le linee 1, 2 e 3 corrono lungo Broadway.
  • Le stazioni di CitiBike punteggiano le strade, fornendo un accesso rapido alle biciclette per i brevi tragitti.
  • Gli autobus lungo le arterie principali, come Amsterdam, Columbus e Broadway, collegano le destinazioni di tutta Manhattan.

Se volete vivere la New York classica lontano dalla folla, prendete in considerazione l’idea di soggiornare nel quartiere dell’Upper West Side durante il vostro viaggio.

Tutti gli hotel di Upper West Side →

Dove alloggiare nell’Upper West Side? 🏨

Hotel costosi:

Categoria di prezzo media:

  • Hotel Lucerna – un elegante boutique hotel dal fascino europeo, offre camere confortevoli a un prezzo ragionevole.
  • Hotel Belleclaire Central Park – un hotel economico con servizi di base e una buona posizione vicino a Central Park.
  • Arthouse Hotel – un elegante hotel economico dal design colorato, offre un servizio cordiale e una posizione comoda.

Hotel economici:

  • West Side YMCA – camere semplici ed economiche nell’edificio YMCA con un’ottima posizione nel cuore di Manhattan.
  • HI New York City Hostel – un ostello popolare con servizi per i viaggiatori in un quartiere conveniente.

8. Upper East Side – Dove soggiornare a NYC con la famiglia 👨‍👩‍👦

💰 Vecchi soldi: L’Upper East Side è uno dei quartieri più esclusivi e ricchi di tutta New York. Situato nella parte orientale di Manhattan, si estende dalla 59a alla 96a strada tra la 5th Avenue e l’East River.

🌳 Il centro del turismo: Per chi visita NYC per la prima volta, l’Upper East Side si trova proprio nel cuore dell’azione. Central Park confina con il quartiere a ovest, consentendo un facile accesso ad attrazioni come il Metropolitan Museum of Art e il Central Park Zoo.

Museum Mile: Dirigendosi verso est si arriva al Museum Mile, un tratto della 5th Avenue rinomato per la concentrazione di musei di livello mondiale, tra cui il Solomon R. Guggenheim Museum e il Jewish Museum.

🏘️ Case dorate: Passeggiando tra brownstones e condomini presidiati da portieri, vi sentirete trasportati nella Gilded Age di New York. Qui vive il “who’s who” dell’alta società newyorkese, dalle famiglie più ricche come i Rockefeller e i Vanderbilt alle celebrità e ai magnati dell’economia.

🚊 Ben collegato: Muoversi nell’Upper East Side è estremamente facile, sia che si viaggi a piedi, in taxi, in autobus o in metropolitana. La Fifth e la Lexington Avenue sono le arterie principali che percorrono il quartiere, piene di negozi e ristoranti. Diverse linee della metropolitana fermano su Lexington Avenue e sulla 5th Avenue, tra cui i treni 4, 5, 6, Q e R.

Tutti gli hotel di Upper East Side →

Dove alloggiare nell’Upper East Side? 🏩

Hotel costosi:

  • The Pierre, A Taj Hotel, New York – un lussuoso hotel storico sulla Fifth Avenue con un design raffinato e un ristorante stellato Michelin.
  • The Plaza – hotel in stile gotico con vista panoramica su Central Park, offre sistemazioni di lusso e un servizio di prima classe.
  • The Sherry Netherland – un elegante hotel della Fifth Avenue noto per il suo servizio personalizzato e le suite con vista su Central Park.

Prezzo di fascia media:

9. Williamsburg (Brooklyn) – Dove soggiornare per la cultura alternativa 🔮

Williamsburg è nota per la sua fiorente scena artistica, musicale e gastronomica e offre ai visitatori un’esperienza urbana unica.

🚇 Ben posizionato: Situato nella parte settentrionale di Brooklyn, a una breve corsa in metropolitana da Manhattan con il treno L, questo quartiere era un tempo un’area industriale, ma da allora è stato trasformato in un centro di aggregazione per giovani creativi, con molte delle fabbriche e dei magazzini riconvertiti che ora ospitano gallerie, negozi, ristoranti e bar.

🏙️ Arte di strada: L’atmosfera artistica si riflette nel paesaggio stradale, caratterizzato da murales colorati, boutique stravaganti e caffè lungo le strade.

🔝 Alcune delle principali attrazioni e attività che si trovano a Williamsburg includono:

  • The Williamsburg Art & Historical Center – Questa galleria no-profit, ospitata in un edificio bancario ristrutturato, ospita mostre, concerti e programmi educativi.
  • East River State Park – Uno spazio verde sul lungofiume che offre una splendida vista sullo skyline e una spiaggia urbana molto frequentata nei mesi estivi.
  • Brooklyn Flea Market – Da aprile a ottobre, ogni sabato, questo enorme mercato alimentare all’aperto occupa un terreno vuoto, con oltre 100 venditori che propongono un’incredibile cucina mondiale.
  • Shopping – Un divertente giro di shopping può essere una gita in un negozio vintage o una visita alle boutique, ai negozi di dischi lungo Bedford Ave e ad altri rivenditori indipendenti.

🌎 Carattere eterogeneo: Nonostante la rapida gentrificazione, Williamsburg conserva ancora molto del suo carattere di quando si sviluppò originariamente come comunità di immigrati della classe operaia. Ciò è evidente dal fatto che tra i residenti ci sono ancora molti dominicani, portoricani, italiani ed ebrei.

Tutti gli hotel di Williamsburg →

Dove alloggiare a Williamsburg? 🏨

Hotel costosi:

  • Arlo Williamsburg – un elegante boutique hotel con interni originali e vista panoramica su Manhattan.
  • The William Vale – un hotel di lusso dal design ultramoderno, con piscina sul tetto e vista su Manhattan.
  • Hotel Indigo Williamsburg – un accogliente hotel in stile vintage con un buon rapporto qualità-prezzo.

Fascia di prezzo media:

  • Moxy Brooklyn Williamsburg – un moderno hotel in stile industriale con camere eleganti a un prezzo accessibile.
  • The Hoxton Williamsburg – un hotel con interni loft, un bar cool, aree di co-working e prezzi ragionevoli.
  • The Wythe Hotel – un edificio storico trasformato in un elegante boutique hotel con ristorante e bar sul tetto.

Hotel economici:

  • Pod Brooklyn – capsule hotel minimalista con camere piccole a un prezzo accessibile.
  • Hotel Le Jolie – camere semplici a prezzi bassi in una comoda posizione a Brooklyn.
  • Penny Williamsburg – un ostello con camere e spazi comuni minimalisti a un prezzo economico.

10. Long Island City (Queens) – Opzioni economiche a New York 💸

Situata direttamente di fronte all’East River da Midtown Manhattan, Long Island City è uno dei quartieri in più rapido sviluppo di New York.

🗺️ Ben posizionato: Il distretto si trova nell’angolo nord-occidentale del Queens, lungo l’East River. Si trova a una sola fermata di metropolitana dal centro di Manhattan con i treni 7, E, M e G, il che rende facile l’accesso alle principali attrazioni di New York come Times Square, l’Empire State Building e Central Park. Il quartiere è anche vicino all’aeroporto LaGuardia, che si trova a soli 15 minuti di taxi o rideshare.

🔥 Attrazioni e attività principali:

  • Parco statale di Gantry Plaza – Splendido parco sul fiume con vista su Manhattan
  • MoMA PS1 – Museo d’arte contemporanea all’avanguardia ospitato in un ex edificio scolastico
  • Ristoranti – Caffè alla moda, ristoranti di tacos, steakhouse brasiliane e altro ancora si trovano su Jackson Avenue, Vernon Boulevard e Queens Plaza.
  • Giardini della birra – LIC Landing e Alewife Brewery offrono ampi posti a sedere all’aperto proprio sul lungomare.
  • Shopping – Lungo la 5th Street e Vernon Boulevard si trovano boutique, librerie, negozi di animali e gallerie d’arte.

🚲 In movimento: Citi Bikes e gli autobus offrono ulteriori opzioni di trasporto per spostarsi a Long Island City e nella vicina Astoria.

Tutti gli hotel di Long Island City →

Dove alloggiare a Long Island City? 🏨

Fascia di prezzo media:

Hotel economici:

  • LIC Hotel – hotel semplice ed economico con servizi di base, ottimo per chi viaggia con un budget limitato.
  • Hyatt Place Long Island City – hotel moderno con camere spaziose e colazione gratuita.
  • The Local NY – un mini-hotel in un quartiere residenziale con un’atmosfera familiare e tariffe convenienti.

Dove NON soggiornare a NYC

È meglio stare alla larga da Brownsville a Brooklyn. Purtroppo, ha la reputazione di avere un alto tasso di criminalità e di violenza da parte delle gang. Come turisti, è meglio evitare questa zona.

Allo stesso modo, alcune zone del South Bronx hanno lottato contro la povertà e la criminalità. Anche se sono stati fatti degli sforzi per rivitalizzare il South Bronx, come visitatori probabilmente vi sentirete più a vostro agio in altri quartieri.

Midtown Manhattan può sembrare un luogo ovvio per i turisti, ma evitate la zona intorno a Penn Station a tarda notte. Il quartiere può diventare un po’ pericoloso dopo il tramonto a causa dell’elevato numero di persone di passaggio.

Nel Queens ci sono alcuni progetti abitativi in cui la criminalità persiste come problema. Si tratta delle Queensbridge Houses a Long Island City e delle Astoria Houses. Non andate in questi complessi specifici dopo il tramonto.

Infine, se da un lato East Harlem ha una cultura vivace, dall’altro alcuni isolati hanno problemi di gang e droga. Siate prudenti quando andate in giro a tarda notte, quando si verificano scippi. Se vi trovate in zona dopo il tramonto, limitatevi alle strade più trafficate.

La buona notizia è che il tasso complessivo di criminalità a New York è diminuito drasticamente a partire dagli anni ’90. Usando l’intelligenza di base della strada ed evitando aree problematiche come queste di notte, la vostra visita a New York dovrebbe essere sicura e divertente!

I consigli migliori per il vostro viaggio a New York 🔥

1. Conoscenza dei quartieri 📝: Immergetevi nei diversi quartieri di New York per trovare l’atmosfera locale. Da SoHo ad Harlem, ogni zona ha il suo fascino. Conoscere le caratteristiche del territorio aumenta la fiducia e la sicurezza. Imparate a conoscere i quartieri e potrete navigare come un newyorkese esperto.

2. Subway Savvy 🚇: Non temete la metropolitana, abbracciatela. Padroneggiate il sistema con una mappa e una MetroCard. La metropolitana non è solo un mezzo di trasporto, è un viaggio culturale. Pianificate in anticipo, viaggiate con sicurezza e vivete la città come un vero abitante del posto.

3. Mescolatevi, rimanete intelligenti 🧠: Vestitevi in modo comodo, abbandonate il look da turista e confondetevi con la gente del posto. Rimanete vigili nelle aree affollate, mettete al sicuro i vostri effetti personali e fate attenzione a ciò che vi circonda. La vigilanza aumenta la sicurezza senza soffocare il divertimento.

4. Avventure oltre Manhattan 🔮: Guardate oltre Manhattan. I locali alla moda di Brooklyn, la cultura variegata del Queens, la scena sportiva del Bronx: ogni quartiere offre un’esperienza unica a New York. Andate oltre le solite attrazioni per vivere un’avventura più ricca e autentica.

5. Godetevi il ritmo della città 💃🏻: Siate intelligenti, abbracciate l’energia della città e lasciate che il suo ritmo diventi il vostro. Il segreto è godersi l’avventura, ovunque vi porti!

I migliori hotel vicino all’Aeroporto John F. Kennedy 🛫

1. Hyatt Regency JFK Airport at Resorts World New York:

È un’ottima scelta per chi desidera lusso e divertimento. Offre un’esperienza simile a un resort, con strutture all’avanguardia e un’atmosfera vivace.

Immaginate questo: una volta finito il giro del mondo, potete rilassarvi al casinò interno o cenare in uno dei suoi ristoranti.

2. Fairfield Inn by Marriott JFK Airport:

Cercate un soggiorno affidabile e confortevole? Questo hotel è noto per la qualità costante e il servizio eccellente.

Le camere sono accoglienti, il personale è cordiale e, grazie alla navetta gratuita per l’aeroporto, la logistica del viaggio diventa un gioco da ragazzi. Si tratta di una scelta immediata per chi apprezza l’affidabilità senza compromettere il comfort.

3. Cozy Studio, Lower Level Unit:

Per un’esperienza più personalizzata, prendete in considerazione il “Cozy Studio, Lower Level Unit”. Perfetto per chi preferisce un’atmosfera più tranquilla o apprezza la flessibilità di un monolocale.

È un’ottima opzione per un soggiorno più rilassato e privato, lontano dalla frenesia degli hotel più grandi.

I migliori quartieri di NYC su una mappa 🗺

Domande frequenti su come soggiornare a New York

In quale zona di New York è meglio soggiornare?

Per un soggiorno ottimale a New York, prendete in considerazione Manhattan, in particolare zone come Midtown, Times Square o Chelsea. Queste zone offrono un comodo accesso alle principali attrazioni, ristoranti e opzioni di intrattenimento.

Quanto denaro mi serve per New York per 5 giorni?

Il budget per un soggiorno di 5 giorni a New York varia in base alle preferenze personali, ma una stima moderata può variare da 1.500 a 2.500 dollari. Questa cifra dovrebbe coprire alloggio, pasti, trasporti e attrazioni. Tenete presente che New York può essere costosa, quindi calcolate il budget di conseguenza.

Quali sono le zone di New York più sicure in cui soggiornare?

Optate per quartieri come l’Upper East Side, Battery Park City o il West Village per un soggiorno più sicuro. Queste zone hanno generalmente un tasso di criminalità più basso e sono popolari tra i turisti per la loro sicurezza e accessibilità.

Brooklyn è adatta ai turisti?

Assolutamente! Brooklyn offre un’esperienza unica e vibrante per i turisti. Zone come Williamsburg, DUMBO e Brooklyn Heights vantano negozi alla moda, diversi punti di ristoro e attrazioni culturali. Non perdetevi l’iconico Ponte di Brooklyn e il panoramico Giardino Botanico di Brooklyn.

Dove alloggiare a New York per Natale?

Abbracciate lo spirito festivo soggiornando vicino al Rockefeller Center o a Times Square. Queste zone sono abbellite da decorazioni natalizie e sarete vicini all’iconico Albero di Natale Rockefeller, ai mercatini e agli spettacoli di Broadway con un’atmosfera magica.

Dove vivono gli studenti a New York?

Gli studenti risiedono spesso in quartieri caratterizzati da un’energia giovanile e da prezzi accessibili. Zone come l’East Village, Harlem e Astoria offrono un mix di esperienze culturali, opzioni di vita economiche e un facile accesso alle università e ai college della città.